Didattica

La facciata del Museo CAMeC

DIDATTICA 

Il dipartimento didattico del CAMeC dispone di un grande e luminoso spazio dedicato, accessibile a tutti.

Coerente con alcuni degli obiettivi espressi dalla mission del Centro – l’accessibilità e l’inclusione sociale -, propone attività rivolte a ogni fascia di età e di utenza, al fine di favorire lo sviluppo culturale, la familiarizzazione con l’arte contemporanea, nonché lo spirito critico e la sensibilità di ciascuno.

Visite guidate, visite animate, laboratori, incontri con artisti, conferenze, sono alcune delle attività di educazione e intrattenimento offerte dal Museo nel proprio ruolo di istituzione culturale attiva che promuove una esperienza estetica che non può prescindere da una dimensione etica.

DIDATTICA PER LE SCUOLE

Il Centro offre un ventaglio di proposte per scuole di ogni ordine e grado che si articolano in laboratori e visite animate incentrati su grandi tematiche artistiche o sulle mostre in corso.

I MUSEI PER LA SCUOLA
Percorsi didattici 2023/2024

Per info e prenotazioni: cristiana.maucci@comune.sp.it e +39 0187 727530

SCUOLA DELL’INFANZIA E SCUOLA PRIMARIA I-II ANNO

ANIMALI E MOSTRI

DESTINATARI: scuola dell’infanzia e primaria I-II anno
AREE D’INTERESSE: arte e immagine, animali, scienze naturali
MODALITA DI SVOLGIMENTO: un incontro di 1,30’/2 h. circa in presenza

Il PROGETTO: il percorso prevede l’incontro con la rappresentazione artistica di animali e creature mostruose e fantastiche.
I piccoli visitatori dovranno riconoscere gli animali e distinguerli tra domestici, selvatici e animali fantastici frutto della fantasia degli artisti.
Nella fase laboratoriale sceglieranno di raffigurare l’animale preferito oppure ne creeranno uno tutto nuovo dando libero sfogo nelle forme e nei colori, alla propria immaginazione.

CON LA TESTA FRA LE NUVOLE

DESTINATARI: scuola dell’infanzia e primaria I-II anno
AREE D’INTERESSE: arte e immagine, scienze, sociale
MODALITA DI SVOLGIMENTO: un incontro di 1,30’/2 h. circa in presenza

Il PROGETTO: il percorso si snoda nella mostra Terra Cielo Iperuranio (dal 7 ottobre 2022 al 15 gennaio 2023).
I bambini
percorrendo le sale incontreranno la scala per andare a prendere le nuvole, la macchina che ci fa percorrere la distanza dalla terra alla luna, un tappeto volante. Si potrà cercare di abbattere i muri che dividono popolazioni intere, soffiando bolle di sapone e attraversare una porta che si apre col sorriso. Una visita che si trasforma in un viaggio magico e unico.

 

STREGA COMANDA COLORE

DESTINATARI: scuola dell’infanzia e primaria I-II anno
AREE D’INTERESSE: arte e immagine,
MODALITA DI SVOLGIMENTO: un incontro di 1,30’/2 h. circa in presenza

PROGETTO: il percorso consentirà di entrare, grazie ad uno spazio dedicato, nel mondo del colore e imparare a distinguere i colori tra primari, secondari e terziari, scoprendo come si formano, esaminandone le caratteristiche, distinguendoli tra caldi e freddi e accostandoli alle emozioni che suscitano.

A MODO MIO

La scoperta delle tecniche artistiche

DESTINATARI: scuola dell’infanzia e primaria I-II anno

AREE D’INTERESSE: arte e immagine,
MODALITA DI SVOLGIMENTO: un incontro di 1,30’/2 h. circa in presenza

PROGETTO: un percorso di scoperta, affidato al confronto con le tecniche artistiche delle opere in mostra, che alimenta la curiosità dei piccoli visitatori. Durante il laboratorio la manipolazione e la contaminazione saranno gli strumenti che consentiranno ai bambini di sperimentare attivamente le innumerevoli tecniche artistiche quali collage, decollage, pittura, sgocciolature e assemblaggio.

SCUOLA PRIMARIA III, IV e V ANNO

ANIMALI E MOSTRI

DESTINATARI: primaria III-IV e V anno
AREE D’INTERESSE: arte e immagine, scienze naturali, storia
MODALITA DI SVOLGIMENTO: un incontro di 1,30’/2 h. circa in presenza

PROGETTO: il percorso prevede l’incontro con la rappresentazione artistica di animali, spesso raffigurati utilizzando colori inusuali, e creature mostruose e fantastiche e la scoperta delle loro caratteristiche, attributi e valenze simboliche. Nella fase laboratoriale i bambini si cimenteranno a raffigurare l’animale preferito, oppure a crearne uno tutto nuovo dando libero sfogo nelle forme e nei colori, alla propria immaginazione.

CON LA TESTA FRA LE NUVOLE

DESTINATARI: scuola primaria III, IV e V anno
AREE D’INTERESSE: arte e immagine, scienze, sociale
MODALITA DI SVOLGIMENTO: un incontro di 1,30’/2 h. circa in presenza

Il PROGETTO: il percorso si snoda nella mostra Terra Cielo Iperuranio (dal 7 ottobre 2022 al 15 gennaio 2023). I bambini percorrendo le sale incontreranno la scala per andare a prendere le nuvole, la macchina che ci fa percorrere la distanza dalla terra alla luna, un tappeto volante. Si potrà cercare di abbattere i muri che dividono popolazioni intere, soffiando bolle di sapone e attraversare una porta che si apre col sorriso. Una visita che si trasforma in un viaggio magico e unico.

IL MUSEO PER TUTTI

Vedere con le mani, sentire con gli occhi

DESTINATARI: scuola primaria III, IV e V anno

AREE D’INTERESSE: arte, immagine, sociale
MODALITA DI SVOLGIMENTO: un incontro di 1,30’/2 h. circa in presenza

PROGETTO: il percorso didattico si sviluppa attraverso la visita alla Accessibility Room del CAMeC, un progetto espositivo che fa dell’accessibilità il suo principio cardine, offrendo ai visitatori un’esperienza estetica unica.
Tavole tattili, video LIS, file audio, testi in Braille, pavimento LOGES, ciascuno potrà usufruire dei diversi strumenti messi a disposizione e utilizzare una modalità di approccio alla visita non usuale che consente di vivere un’esperienza davvero straordinaria.

STREGA COMANDA COLORE

DESTINATARI: primaria III-V anno
AREE D’INTERESSE: arte e immagine,
MODALITA DI SVOLGIMENTO: un incontro di 1,30’/2 h. circa in presenza

PROGETTO: il percorso consentirà di entrare nel mondo del colore e imparare a distinguere i colori tra primari, secondari e terziari, scoprendo come si formano, esaminandone le caratteristiche, distinguendoli tra caldi e freddi e accostandoli alle emozioni che suscitano.

 

A MODO MIO

La scoperta delle tecniche artistiche

DESTINATARI: scuola primaria III, IV e V anno

AREE D’INTERESSE: arte e immagine
MODALITA DI SVOLGIMENTO: un incontro di 1,30’/2 h. circa in presenza

PROGETTO: il percorso introduce nel variegato mondo delle tecniche artistiche per condurre alla scoperta delle loro possibilità comunicative ed espressive. I partecipanti, visitando le mostre in corso, saranno stimolati a riflettere sulle differenze tra pittura, scultura, collage, fotografia, video ecc. e sulla loro diversa capacità di rappresentare, coinvolgere ed emozionare La fase laboratoriale prevede una sperimentazione attiva nella quale le tecniche saranno messe a confronto e in dialogo, permettendo a ciascun partecipante di acquisire un proprio linguaggio espressivo.

 

ZANG TUMB TUMB

Il Futurismo è qui

DESTINATARI: scuola primaria III, IV e V anno

AREE D’INTERESSE: arte e immagine
MODALITA DI SVOLGIMENTO: un incontro di 1,30’/2 h. circa in presenza

PROGETTO: un primo percorso per spiegare ai bambini cosa è il Futurismo. Attraverso le opere presenti in una sezione dedicata, scopriranno un movimento artistico legato alla città, come dimostra il Premio di Pittura Golfo della Spezia ideato dal futurista Marinetti, che ha operato una rivoluzione celebrando la velocità e il dinamismo.
In laboratorio i piccoli futuristi impareranno a scomporre linee, riprodurre il movimento e usare le mirabolanti prospettive dell’aereopittura.

 SCUOLA SECONDARIA DI PRIMO GRADO 4


ANIMALI TRA FANTASIE ORIENTALI E SGUARDO CONTEMPORANEO. 

Un percorso tra museo del Sigillo e CAMeC, con incursioni nel mondo dei manga e della pubblicità.

DESTINATARI: scuola secondaria di primo grado
AREE D’INTERESSE: arte e immagine, storia
MODALITA DI SVOLGIMENTO: un incontro di 1,30’/2 h. circa in presenza

PROGETTO: il mondo animale ha sempre affascinato l’uomo che lo ha raffigurato dalla preistoria ai giorni nostri, esaltandone con il passare del tempo caratteristiche diverse. Nello sviluppo della storia dell’arte troviamo rappresentazioni degli animali allegoriche, naturalistiche o fiabesche, si passa dai significati religiosi alla simbologia contemporanea. Il percorso didattico si snoda partendo dal museo del Sigillo, che espone tra gli altri sigilli a forma di animale che traggono spunto da fantasie orientali cui si rifà anche il mondo dei fumetti manga, al CAMeC che propone una visione contemporanea libera e variegata a cui attinge anche il mondo della pubblicità.

 

ALL INCLUSIVE

Vedere con le mani, sentire con gli occhi

DESTINATARI: scuola secondaria di primo grado

AREE D’INTERESSE: arte, immagine, sociale
MODALITA DI SVOLGIMENTO: un incontro di 1,30’/2 h. circa in presenza

PROGETTO: il percorso didattico si sviluppa attraverso la visita alla Accessibility Room del CAMeC, un progetto espositivo che fa dell’accessibilità il suo principio cardine, offrendo ai visitatori un’esperienza estetica unica. Tavole tattili, video LIS, file audio, testi in Braille, pavimento LOGES, ciascuno potrà usufruire dei diversi strumenti messi a disposizione e utilizzare una modalità di approccio alla visita non usuale che consente di vivere un’esperienza davvero straordinaria. I ragazzi potranno confrontarsi con il patrimonio artistico del Centro attraverso un allestimento che consente di abbattere le barriere percettive e sensoriali, che non soddisfa più solo un criterio scientifico e estetico ma diventa in qualche misura etico appagando l’obbiettivo di inclusione.

 

CON LA TESTA FRA LE NUVOLE

DESTINATARI: scuola secondaria di primo grado
AREE D’INTERESSE: arte e immagine, scienze, sociale
MODALITA DI SVOLGIMENTO: un incontro di 1,30’/2 h. circa in presenza

Il PROGETTO: il percorso si snoda nella mostra Terra Cielo Iperuranio (dal 7 ottobre 2022 al 15 gennaio 2023). I ragazzi percorrendo le sale incontreranno la scala per andare a prendere le nuvole, la macchina che ci fa percorrere la distanza dalla terra alla luna, un tappeto volante. Si potrà cercare di abbattere i muri che dividono popolazioni intere, soffiando bolle di sapone e attraversare una porta che si apre col sorriso. Una visita che si trasforma in un viaggio magico e unico.

Il FUTURISMO E’ QUI

Dalla città al museo

DESTINATARI: scuola secondaria di primo grado
AREE D’INTERESSE: arte e immagine, storia
MODALITA DI SVOLGIMENTO: un incontro di 1,30’/2 h. circa in presenza

PROGETTO: un percorso pensato come un’esplorazione della città in cerca di elementi e dettagli architettonici e artistici che raccontano il futurismo alla Spezia. L’esperienza proseguirà all’interno degli spazi del CAMeC attraverso il confronto con le opere esposte nella sezione futurista del Centro e in laboratorio con la realizzazione di un elaborato ispirato alle forme stilizzate, e dinamiche proprie dello stile futurista.

 

THE POWER OF COLORS

AREE D’INTERESSE: arte e immagine, storico-espressiva
DESTINATARI: scuola secondaria di primo grado
MODALITA DI SVOLGIMENTO: incontro di 1,30’/2 h. circa in presenza

PROGETTO: il percorso si propone di analizzare i colori e la loro potenzialità

comunicativa, sia in ambito artistico, pensando ad artisti che hanno dato il nome ad un colore o ne hanno comprato i diritti di uso esclusivo come è successo con il blu Klein o il Vantablack di Anish Kapoor, o in quello del marketing prendendo esempio da alcuni prodotti iconici come le Smarties o la Apple, o da marchi che si identificano con un colore specifico come accade con il turchese Tiffany o il rosso Ferrari. Le opere esposte consentiranno di scoprire l’impatto emotivo della materia colore e nella fase laboratoriale i partecipanti potranno sperimentare stesure, campiture, graffi, tonalità, consistenze e gesti, per comunicare e veicolare il proprio stato d’animo creando un personale “marchio cromatico”.

 

ARTISTI E TECNICHE ARTISTICHE

DESTINATARI: scuola secondaria di primo grado

AREE D’INTERESSE: arte e immagine
MODALITA DI SVOLGIMENTO: un incontro di 1,30’/2 h. circa in presenza

PROGETTO: il percorso introduce nel mondo delle tecniche artistiche per condurre alla scoperta delle molteplici possibilità espressive e comunicative utilizzate dagli artisti in mostra. I partecipanti saranno stimolati a riflettere sulle differenze tra pittura, scultura, fotografia, video ecc., sulla loro diverse modalità di rappresentare, coinvolgere ed emozionare, su come le scelte di tecniche e linguaggio influenzino il messaggio di un’opera d’arte, diventando esse stesse metafora del contenuto. L’utilizzo di performance, video ecc. rende infatti lo stesso medium parte integrante del messaggio da veicolare. La fase laboratoriale prevede una sperimentazione attiva nella quale le tecniche saranno messe a confronto, permettendo a ciascun partecipante di acquisire un proprio linguaggio espressivo.

SCUOLA SECONDARIA DI SECONDO GRADO

Per le scuole secondarie di secondo grado si propongono percorsi didattici da concordare, intesi come attività formativa, che produca crediti al pari dell’alternanza scuola /lavoro.

ALL INCLUSIVE

Vedere con le mani, sentire con gli occhi

DESTINATARI: scuola secondaria di secondo grado

AREE D’INTERESSE: arte, immagine, sociale
MODALITA DI SVOLGIMENTO: un incontro di 1,30’/2 h. circa in presenza

PROGETTO: il percorso didattico si sviluppa attraverso la visita alla Accessibility Room del CAMeC, un progetto espositivo che fa dell’accessibilità il suo principio cardine, offrendo ai visitatori un’esperienza estetica unica. Tavole tattili, video LIS, file audio, testi in

Braille, pavimento LOGES, ciascuno potrà usufruire dei diversi strumenti messi a disposizione e utilizzare una modalità di approccio alla visita non usuale che consente di vivere un’esperienza davvero straordinaria. I ragazzi potranno confrontarsi con il patrimonio artistico del Centro attraverso un allestimento che consente di abbattere le barriere percettive e sensoriali, che non soddisfa più solo un criterio scientifico e estetico ma diventa in qualche misura etico appagando l’obbiettivo di inclusione.

 

ANIMALI TRA FANTASIE ORIENTALI E SGUARDO CONTEMPORANEO

Un percorso tra museo del Sigillo e CAMeC, con incursioni nel mondo dei manga e della pubblicità

DESTINATARI: scuola secondaria di secondo grado

AREE D’INTERESSE: arte e immagine, storia
MODALITA DI SVOLGIMENTO: un incontro di 1,30’/2 h. circa in presenza

PROGETTO: il mondo animale ha sempre affascinato l’uomo che lo ha raffigurato dalla preistoria ai giorni nostri, esaltandone con il passare del tempo caratteristiche diverse. Nello sviluppo della storia dell’arte troviamo rappresentazioni degli animali allegoriche, naturalistiche o fiabesche, si passa dai significati religiosi alla simbologia contemporanea. Il percorso didattico si snoda partendo dal museo del Sigillo, che espone, tra gli altri, sigilli a forma di animale che traggono spunto da fantasie orientali cui si rifà anche il mondo dei fumetti manga, al CAMeC che propone una visione contemporanea libera e variegata a cui attinge anche il mondo della pubblicità.

 

ARTISTI E TECNICHE ARTISTICHE

DESTINATARI: scuola secondaria di secondo grado

AREE D’INTERESSE: arte e immagine
MODALITA DI SVOLGIMENTO: un incontro di 1,30’/2 h. circa in presenza

PROGETTO: il percorso introduce nel mondo delle tecniche artistiche per condurre alla scoperta delle molteplici possibilità espressive e comunicative utilizzate dagli artisti in mostra. I partecipanti saranno stimolati a riflettere sulle differenze tra pittura, scultura, fotografia, video ecc., sulla loro diverse capacità di rappresentare, coinvolgere ed emozionare, su come le scelte di tecniche e linguaggio influenzino il messaggio di un’opera d’arte diventando esse stesse metafora del contenuto. L’utilizzo di performance, video ecc rendono infatti lo stesso medium parte integrante del messaggio da veicolare. La fase laboratoriale prevede una sperimentazione attiva nella quale le tecniche saranno messe a confronto, permettendo a ciascun partecipante di acquisire un proprio linguaggio espressivo.

 

Il FUTURISMO E’ QUI

Dalla città al museo

DESTINATARI: scuola secondaria di secondo grado
AREE D’INTERESSE: arte e immagine, storia
MODALITA DI SVOLGIMENTO: un incontro di 1,30’/2 h. circa in presenza

PROGETTO: un percorso pensato come un’esplorazione della città in cerca di elementi e dettagli architettonici e artistici che raccontano il futurismo alla Spezia. L’esperienza proseguirà all’interno degli spazi del CAMeC attraverso il confronto con le opere esposte nella sezione futurista del Centro.

 

THE POWER OF COLORS

DESTINATARI: scuola secondaria di secondo grado

AREE D’INTERESSE: arte e immagine, storico-espressiva
MODALITA DI SVOLGIMENTO: incontro di 1,30’/2 h. circa in presenza

PROGETTO: il percorso si propone di analizzare i colori e la loro potenzialità comunicativa, sia in ambito artistico, pensando ad artisti che hanno dato il nome ad un colore o ne hanno comprato i diritti di uso esclusivo come è successo con il blu Klein o il Vantablack di Anish Kapoor, o in quello del marketing prendendo esempio da alcuni prodotti iconici come le Smarties o la Apple, o da marchi che si identificano con un colore specifico come accade con il turchese Tiffany o il rosso Ferrari. Le opere esposte consentiranno di scoprire l’impatto emotivo della materia colore e nella fase laboratoriale i partecipanti potranno sperimentare stesure, campiture, graffi, tonalità, consistenze e gesti, per comunicare e veicolare il proprio stato d’animo creando un personale “marchio cromatico”.

ATTIVITA’ PER BAMBINI

Il CAMeC offre un programma didattico rivolto ai bambini finalizzato alla divulgazione dell’arte moderna e contemporanea. Le attività si sviluppano attraverso incontri ludico-didattici calendarizzati neifine settimana, durante le festività e le vacanze estive.

I MUSEI PER I BAMBINI

Per info e prenotazioni: camec.reception@comune.sp.it; +39 0187 727530

Costo: 5 euro a bambino

Prossimi appuntamenti: sabato 3 febbraio ore 16,  sabato 4 maggio ore 16, 11 o 12 maggio Kid pass days

COMPLEANNO AL MUSEO

Puoi festeggiare in modo originale il tuo compleanno, al museo!

E’ possibile scegliere un laboratorio ludico-creativo ispirato all’arte contemporanea e condotto dai nostri operatori didattici. Il Museo, inoltre, offre la possibilità di organizzare un piccolo rinfresco (a carico del festeggiato).

Bambini di età compresa fra i 5 e gli 11 anni.

Costo: € 8,00 a partecipante (festeggiato omaggio) Per info e prenotazioni: Cristiana Maucci 0187 727530

 

ARTETERAPIA

Dal 2005 il CAMeC ha all’attivo laboratori di ArteTerapia, un’esperienza pilota nata in collaborazione con la ASL 5 della Spezia rivolta a ragazzi ed adulti con disagio psichico, alla quale si è aggiunta a partire dal 2016, un’ulteriore collaborazione con la neuropsichiatria infantile che riguarda soggetti in età evolutiva. L’attività, svolta nel periodo ottobre-maggio, si propone di utilizzare l’arte come base per promuovere l’inclusione sociale, favorire autonomia, competenze comunicative e relazionali. I laboratori prendono spunto dalle esposizioni in corso, tramite progetti concordati con il nostro dipartimento didattico e terminano con l’esposizione degli elaborati negli spazi del Centro.

Altre attività vengono svolte in collaborazioni con Centri diurni e associazioni del territorio che si occupano di dell’inclusione sociale e del sostegno ai caregivers.

EVENTI PER ADULTI

Il Centro ha all’attivo I Mercoledì del CAMeC, incontri gratuiti dedicati agli adulti che trovano puntuale calendarizzazione e informazione nella nostra sezione eventi.

Periodicamente, su progetti speciali, vengono proposti laboratori e momenti di aggregazione.

VISITE GUIDATE

Il Centro accoglie scolaresche e gruppi che desiderano
avere una visita guidata alle mostre in corso.
Il servizio è attivo solo su prenotazione anticipata di un
minimo di 3 giorni, alle seguenti tariffe:
Euro 30,00 per scuole
Euro 50,00 per gruppi
Informazioni e prenotazioni +39 0187 727530
camec.reception@comune.sp.it cristiana.maucci@comune.sp.it

Salta al contenuto